Innovation A priority for everyone in Tesmec

Smart Grid Application

Protection relays

  • Pannelli di protezione di cabina primaria A3

    Il T-MPR è un pannello di protezione e controllo per sottostazioni primarie, sia con reti a neutro isolato che con bobina di Petersen. E’ composto da un’architettura hardware e software modulare che può essere configurata implementando diverse funzioni primarie di protezione, di controllo e di misura. In un unico prodotto, possiamo integrare diversi modelli di protezione che prima necessitavano di apparati differenti.

    Il T-MPR è equipaggiato con tecnologie di comunicazione all’avanguardia che includono, tra altre, il protocollo IEC 61850 a livello di sottostazione e di processo.

     

    Pannelli di protezione di cabina primaria A2
    Relè di protezione e monitoraggio per sottostazioni primarie e linee in media tensione, aderenti a specifica Enel

    • DV901: dispositivo di protezione e controllo di linea MT
    • DV905: dispositivo di protezione e controllo della traslazione MT
    • DV907: dispositivo di protezione e controllo del congiuntore sbarre MT
    • DV910: dispositivo di protezione e controllo del rifasamento MT
    • DV913: dispositivo di controllo comandi e segnalazioni di cabina
    • DV917: dispositivo di protezione della linea AT
    • DV920: dispositivo di protezione e controllo del trasformatore lato AT
    • DV922: dispositivo di protezione e controllo del trasformatore formatore di neutro MT
    • DV925: dispositivo di protezione e controllo del trasformatore lato MT
    • DV933: dispositivo di regolazione della tensione del trasformatore AT/MT
    • DV945: dispositivo di controllo della linea AT
    • DV966: dispositivo gestore dello stato del neutro per cabina primaria AT/MT

     

    DPL-M01 - Protezione generale CEI 0-16

    Per raggiungere un alto livello di sicurezza e qualità dell’energia utilizzata, ogni cliente che chiede di essere connesso alle linee, sia in alta che in media tensione, deve aderire ad uno standard.

    Il DPLM-01, grazie alle protezioni di sovracorrente e TCS (trip circuit supervision), provvede a rendere gli impianti idonei ad essere allacciati alla rete elettrica.

Per maggiori informazioni clicca qui